7 Problemi "Laggiù" ?? Che non dovresti ignorare

7 Problemi
Google+
Tumblr
Pinterest

Non importa come bene conosci il tuo corpo, ci possono ancora essere delle cose strane che vanno nelle tue regioni inferiori che non dovrebbero essere ignorate.

Quando si tratta di stare in salute "laggiù" ?? si tratta di prestare molta attenzione al proprio corpo. Notando subito alcuni sintomi di gravi problemi, puoi trattare efficacemente la causa di questi sintomi. Molti sintomi possono essere causati da sesso non sicuro, cattive abitudini igieniche, farmaci come il controllo delle nascite, problemi ormonali e l'età. Come ogni altra preoccupazione per la salute, vuoi agire in fretta per stroncare un problema sul nascere il più velocemente possibile.

Molte donne sono riluttanti ad avvicinarsi a un operatore sanitario per paura di essere giudicate per la loro attività sessuale, mentre altri pensano che un piccolo prurito o un po 'di dolore potrebbero essere normali. Ma questa è la tua parte della donna sulla linea! È meglio essere sicuri al 100% che tutto vada bene prima di spazzolarlo e di essere dispiaciuto quando le cose peggiorano.

Comuni sintomi del sistema riproduttivo femminile non bisogna mai ignorare

I problemi non vanno via evitandoli o ignorandoli, quindi se noti uno dei seguenti sintomi, consulta un medico il prima possibile:

# 1 prurito. Se ti accorgi improvvisamente che le tue regioni meridionali si sentono pruriginose e irritate, potresti essere a rischio di lievito infezione o STI. Potrebbe anche essere caratterizzata come dermatite vulvare, che può essere causata da sapone, detergente o un tessuto che produce una reazione allergica alla pelle sensibile.

A seconda della causa, le sensazioni di prurito potrebbero venire con arrossamento, infiammazione, o un'eruzione visibile, che non andrà via semplicemente non facendo nulla. Prendi un pap test e un esame fisico completo per escludere la possibilità di una STI prima che si diffonda o causi ulteriori complicazioni.

Le vesciche bianche o rosse che continuano a diffondere segnalano una possibilità del virus dell'herpes simplex. In questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico e astenervi dall'avere rapporti sessuali, protetti o non protetti, fino a quando non sei stato esaminato. Se hai notato i sintomi dopo aver fatto sesso, allora è anche possibile che tu possa avere una reazione allergica a un preservativo, un unguento spermicida, un lubrificante o persino lo sperma del tuo partner.

Una condizione chiamata lichen sclerosus può anche causare i sintomi di un'irritazione irritante laggiù. Tuttavia, la condizione è rara ma seria. Senza cure mediche, questo potrebbe causare cicatrici e deformazioni della pelle vaginale sensibile, rendendo il bagno e il sesso incredibilmente doloroso.

Il prurito può essere un vero dolore, ma il medico può prescrivere o suggerire un prodotto topico che può calmare il prurito scomodo e rendere sopportabile il tempo di guarigione.

# 2 Brucia quando si fa pipì. Se si inizia a temere usando il bagno a causa di una dolorosa sensazione di bruciore quando si fa pipì, si può avere un'infezione del tratto urinario. Un'infezione del tratto urinario o UTI è uno dei più comuni reclami da parte delle donne. Le UTI sono caratterizzate dal frequente desiderio persistente di fare pipì e da una dolorosa sensazione di bruciore che segue.

La condizione è essenzialmente un'infezione batterica che può essere causata da igiene impropria, sesso e anche alcuni farmaci come gli antibiotici. Mentre le UTI sono abbastanza comuni, più ancora nelle donne sessualmente attive, sono ancora seri problemi di salute. Se l'infezione non viene catturata e trattata subito, potrebbe viaggiare fino alla vescica attraverso il sesso e svilupparsi in una condizione ancora più pericolosa chiamata cistite.

La vulvodinia è un'altra potenziale causa di dolore bruciante vicino all'apertura vaginale. Questa condizione non è molto comune. Tuttavia, può essere incredibilmente doloroso funzionare ogni giorno se si dispone di questa condizione. È indispensabile ottenere una diagnosi medica se si nota questo sintomo di un'infezione potenzialmente grave.

# 3 Ha un odore strano. Se stai notando un cattivo odore proveniente da sotto per dire ciao, potresti avere a che fare con un'infezione batterica nota come vaginosi batterica. Il sintomo principale di questa condizione è un odore acre o di pesce che può essere abbastanza forte e pungente.

Questa condizione è caratterizzata da una produzione anormale di batteri nella vagina che causa l'infiammazione. Molto probabilmente noterai l'odore quando usi il bagno, dopo o durante il rapporto sessuale o durante le mestruazioni. Questo può essere causato lasciando un tampone più a lungo di quello diretto, massaggiando più del raccomandato, fumo e alti livelli di attività sessuale.

Entrare nello studio del medico ti aiuterà a non dover sopportare l'odore orribile per molto più a lungo. Il medico prescriverà un antibiotico che lo ripulirà entro un paio di settimane.

# 4 Scariche anormali Lo scarico vaginale è una secrezione naturale che il corpo produce per purificare la vagina e mantenerla a un livello di pH ottimale . È normale che il tuo scarico si modifichi durante il ciclo mestruale, da acquoso e limpido, a colori spessi e nuvolosi.

Tuttavia, quando lo scarico è la consistenza della ricotta con pezzi bianchi e scomposti, hai una preoccupazione più seria mani. Questo scarico bianco rappreso è una caratteristica di un'infezione del lievito, causata da un fungo noto come candida.

Le infezioni da lievito possono essere causate da una varietà di cose, incluso l'assunzione di farmaci come steroidi, antibiotici e antidolorifici, o causato da una malattia, stress cronico e / o abuso di droghe. Questa infezione è contagiosa e, quindi, è estremamente importante essere trattati prima di fare sesso con il proprio partner.

Lo scarico anormalmente eccessivo, spumoso, verdastro o giallo, può indicare una STI come tricomoniasi, clamidia o gonorrea. Queste sono condizioni ancora più gravi e richiedono assistenza immediata per garantire ulteriori complicazioni. Lo scarico marrone che viene individuato durante tutto il mese e non intorno al periodo del ciclo può essere causato da un problema serio come complicanze cervicali o fibromi. Se non presti attenzione a questo problema, potresti ignorare il cancro o un problema che potrebbe causare infertilità.

# 5 Sanguina. Se noti il ​​sangue rosso o brunastro sulle mutande o quando usi il bagno , potresti avere una seria preoccupazione. Il sanguinamento può essere causato da squilibri ormonali, controllo delle nascite o menopausa. Il sangue che compare solo dopo il rapporto sessuale può essere un segno di un problema cervicale o del virus del papilloma umano (HPV).

Se sei incinta e noti sanguinamento, vai subito in ospedale, perché potrebbe essere un aborto spontaneo. Il sanguinamento può anche indicare una gravidanza ectopica, una malattia infiammatoria pelvica, fibromi uterini o cancro dell'endometrio. Per questi motivi, il sanguinamento vaginale non dovrebbe essere preso alla leggera o lasciato a chiarire da solo.

# 6 È asciutto e scomodo. L'aridità vaginale può essere incredibilmente scomoda e decisamente dolorosa, specialmente durante il sesso. La secchezza può essere causata da squilibri ormonali, menopausa, a causa di parto, farmaci e allattamento al seno. Alcune procedure mediche, tra cui la chemioterapia, possono causare secchezza vaginale a causa di una diminuzione degli estrogeni, che è essenziale per la lubrificazione.

Alcune sostanze chimiche nel lavaggio del corpo, saponi e detergenti possono avere un effetto di essiccazione anche sulla vagina. Alcuni farmaci, come quelli per le allergie, l'asma e il raffreddore comune possono influenzare negativamente l'umidità vaginale.

Lo stress e l'ansia sono anche legati alla secchezza vaginale. Rivolgiti al tuo medico per discutere di qualsiasi possibile opzione di trattamento o cambiamenti dello stile di vita che puoi apportare. Il sesso può solo esacerbare il problema irritando ulteriormente la pelle vaginale e causando un'infezione dovuta allo sfregamento.

# 7 Il sesso è incredibilmente doloroso. La dispareunia è il termine medico per il sesso doloroso, ed è una preoccupazione generalmente comune per un gran numero di donne sessualmente attive. Se il dolore è grave, potrebbe essere causato da fibromi, endometriosi, tessuto cicatriziale, cisti ovariche e tube di Falloppio o infezioni uterine. È importante descrivere adeguatamente il tipo di dolore e la sua posizione il più accuratamente possibile dal medico. Ciò contribuirà a garantire la diagnosi e le opzioni di trattamento più veloci.

Se noti uno dei sintomi sopra riportati nei genitali o nell'area circostante, il tuo miglior modo di agire viene controllato da un medico. Non ricevendo subito l'assistenza medica, potresti causare più danni che benefici.

Molte delle condizioni elencate qui possono avere conseguenze fatali se non trattate. Assicurati di prestare attenzione al tuo corpo e fai uno striscio fisico e un pap test fatto regolarmente.


Articoli Interessanti