Rapporti sessualmente offensivi: 8 segni sottili che ti stanno abusando

Rapporti sessualmente offensivi: 8 segni sottili che ti stanno abusando
Google+
Tumblr
Pinterest

Una relazione sessualmente offensiva è quella in cui ti impegni a fare sesso per paura. Se la paura è fisica o emotiva, ti lascia vuota e perduta.

Quando senti il ​​termine abuso sessuale, molto spesso pensi a due persone sostanzialmente diverse per età o posizioni di potere. Questo non è sempre il caso. Gli abusi sessuali avvengono nei rapporti a porte chiuse, spesso senza che nemmeno i responsabili siano consapevoli. Una relazione sessualmente abusiva è quella in cui una persona costringe un altro a impegnarsi sessualmente attraverso l'uso della minaccia o della forza.

Relazione sessualmente offensiva - 8 bandiere rosse che sono facilmente trascurate

Minaccia e forza sono disponibili in molte forme diverse. Ovviamente, può esserci la minaccia di un danno fisico. Ma il peggior tipo di coercizione a volte è mentale. A volte, qualcuno si rifiuta di controllare qualcuno.

Se hai una relazione in cui fai cose che non ti piacciono o semplicemente per il piacere di qualcun altro a tue spese, allora non solo rendi il dolore fisico apparente. è una relazione sessualmente offensiva, a prescindere dai giocatori.

# 1 L'attività sessuale a cui ti dedichi è dolorosa. Non è che a qualcuno non piaccia o non abbia feticci che coinvolgono il piacere accanto al dolore . Ma, se ti dedichi all'attività sessuale che ti fa male fisicamente o emotivamente, e non c'è alcun piacere per te, allora ti viene abusato sessualmente.

Solo perché dici "sì" e sei un adulto consenziente, ciò non significa Significa che qualcuno non ti sta controllando e usa varie forme di abuso fisico o emotivo per farti fare ciò che ritengono piacevole. Se ti senti come se non puoi dire "no", allora è una relazione sessualmente offensiva.

# 2 Ciò che fai ti mette a disagio . Ci sentiamo tutti divertenti nel modo in cui agiamo in camera da letto. La prima volta che parli sporco con qualcuno o provi qualcosa di nuovo, sei destinato a sentirti a disagio. Ma se ti dedichi all'attività sessuale che non fa altro che darti una sensazione spiacevole, allora non è quello che vuoi. Lo stai facendo per qualcun altro.

Gli esseri umani sono programmati per evitare il dolore e cose che non sono confortevoli. Se continui ad avere rapporti sessuali che ti fanno sentire a disagio, allora c'è una buona probabilità che qualcuno ti manipoli o ti controlli per fare qualcosa che non vuoi fare, che è un abuso.

# 3 Temi la rappresaglia se non fai Impegnarsi in atti sessuali . Se ti dicono che puoi dire "no" o che è giusto che tu non lo faccia, ma sai nel tuo cuore che lo vogliono e che non va bene se dici di no, allora sei in una relazione sessualmente offensiva.

Se il tuo partner parla continuamente di qualcosa che sa che non ti piace o non vuoi fare e dice "Ma non devi", ti inviano segnali di rappresaglia se non lo fai.

Anche se lo suggerisci ripetutamente, sapere che ti mette in una posizione scomoda e coercitiva, è manipolazione e controllo. Entrambe sono forme di comportamento emotivo e sessualmente abusivo.

# 4 Ti vergogni di quello che stai facendo. Se ti sentissi mortificato se qualcuno dovesse scoprire cosa fai nella santità della tua camera da letto, c'è un problema.

Certo, ci sono alcuni più privati ​​di altri. Tuttavia, se ciò che fai ti imbarazza e ti preoccupi che qualcuno lo scoprirà, allora non è qualcosa che desideri. Se ti vergogni tanto che non vorresti mai che qualcuno sapesse cosa fai in privato, sei persuaso a fare qualcosa che non vuoi.

# 5 Solo uno di voi ottiene piacere dai tuoi atti sessuali Il sesso è qualcosa che due adulti consenzienti fanno per intimità e piacere. Se c'è solo uno di voi che trova piacere nella vostra relazione sessuale, allora non si tratta di amore. Si tratta di abusare di qualcuno e di usarli.

Se si preoccupano solo della propria soddisfazione e non si preoccupano di meno se sei soddisfatto o se ti fanno del male, allora non sono interessati al tuo benessere, fisico o emotivo. Se lasci che ogni incontro sessuale non si senta utile o privo di piacere, allora sei probabilmente la vittima di una relazione sessualmente violenta.

# 6 Ti senti come se avessi un segreto . Proprio come un bambino molestato dallo zio, se senti nel tuo cuore hai un segreto che non vuoi che nessuno sappia, non è giusto.

L'amore non è fare cose che si sentono segrete e sbagliato Neanche il sesso. Ti senti come se nascondessi qualcosa dal resto del mondo che non dovresti.

# 7 Ti senti toccato dal fondo e hai un'autostima molto bassa. Se il sesso con il tuo partner ti fa sentire toccato dal fondo e vergognandosi di chi sei, usano il sesso per controllarti. Il sesso riguarda la reciproca gratificazione. Se ti senti male dopo il sesso, nel tuo cuore sai che non si tratta della tua soddisfazione. Sei solo un oggetto per qualcun altro.

Sentirsi vuoti è un sintomo di una relazione violenta. Se il sesso è il modo in cui il tuo partner controlla le tue emozioni, allora sei in una relazione sessualmente violenta.

# 8 Ti senti come l'unico modo per ottenere l'amore è il sesso . Se ti senti come l'unica ragione per cui qualcuno ti ama o rimane con te è perché offri loro un servizio sessuale, poi subisci abusi sessuali.

Qualcuno che ti fa avere sesso degradante o offensivo e trattiene il loro amore da te se lo fai ti abusa sessualmente.

L'unico modo per uscire da una relazione sessualmente violenta è rifiutarsi di essere controllato. Se ti controllano attraverso rappresaglie sotto forma di abuso emotivo, non illuderti di pensare che sia meno offensivo che se ti feriscano fisicamente.

La vergogna lascia cicatrici di tipo emotivo. C'è una grande possibilità che la persona che vi abusa sessualmente lo faccia per il solo scopo del controllo.

In una relazione sana, entrambi i partner si sentono amati e convalidati non perché fanno ciò che l'altra persona si aspetta da loro, ma perché c'è rispetto reciproco e preoccupazione. Se qualcuno ti chiede di intraprendere attività sessuali che ti fanno male o non è quello che vuoi, allora c'è una suprema mancanza di rispetto.

Se compri atti sessuali solo per ottenere l'amore di qualcuno, allora non è amore a tutto.

Indipendentemente dal tipo di torsione che cercano di mettere sul loro contorto senso dell'amore, se si sente come una relazione sessualmente offensiva, lo è. Periodo. Allontanati prima di perderti completamente.


Articoli Interessanti