Relazione OCD: 12 cose che devi sempre tenere a mente

Relazione OCD: 12 cose che devi sempre tenere a mente
Google+
Tumblr
Pinterest

Meticolosi, accurati e eccessivamente pignoli - mentre questi tratti possono sembrare utili in un partner, possono anche indicare tendenze ossessivo-compulsive.

Quando tu e il tuo partner decideste che vi sarete trasferiti insieme , hai notato che tengono la casa pulita e organizzata come una caserma militare pronta per l'ispezione. È una buona cosa, giusto? Sei riuscito a trovare te stesso un custode.

Tuttavia, i tuoi sogni luminosi di una futura casa felice si scuriscono quando il tuo partner ti ha urlato per aver spostato la sua sedia a un paio di centimetri da dove si trova. Uh oh ... il tuo partner potrebbe esibire tendenze ossessivo-compulsive.

Essere ordinati e organizzati è un tratto generalmente desiderabile in una persona. Voglio dire, chi non vorrebbe qualcuno che eserciti lo sforzo di mantenere le cose in ordine 24 ore su 24? Un sacco di persone si lamentano del loro partner disordinato e disordinato che mantiene uno spazio vitale che assomiglia alle conseguenze di un film di Michael Bay. Quindi perché non goderti il ​​fatto che hai qualcuno che fa tutto il lavoro di pulizia per te?

Tuttavia, c'è una grande differenza tra una caserma ben addestrata e una Sheldon Cooper rigida. Se è vero che una persona ordinata e ordinata è un vantaggio in uno spazio di vita condiviso, un partner anale severo e intransigente potrebbe essere un incubo domestico per entrambi.

Cos'è il disturbo ossessivo-compulsivo?

Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo è un tipo di disturbo mentale in cui la persona affetta sperimenta pensieri ricorrenti che devono essere recitati. Questi pensieri sono chiamati ossessioni. Le ossessioni sono incessanti e incontrollabili per la persona coinvolta, al punto che induce ansia e disagio finché non viene rilasciato facendo qualcosa per alleviarlo. L'azione successiva è chiamata compulsione.

Ad esempio, una persona ossessionata dalla pulizia pensa che il pavimento sia così pieno di germi da essere sicuri di ammalarsi da quei germi. Per perdere la paura di ammalarsi, la persona si sente costretta a strofinare e pulire molte volte il pavimento finché non sono soddisfatti.

L'OCD è un disturbo mentale grave che spesso richiede un aiuto professionale. È importante, tuttavia, determinare se il tuo partner mostra chiaramente i sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo o se è veramente organizzato a casa.

Segni di un partner con DOC

Non saltare alle conclusioni e assumere che la pulizia è un segno di OCD! Ecco i veri segnali che il tuo partner potrebbe avere tendenze ossessivo-compulsive.

# 1 Organizzazione scrupolosamente elaborata. Il più riconoscibile di tutti i segni è la loro tendenza quasi sovrumana ad organizzare le cose. Le persone con tendenze ossessivo-compulsive spenderanno tempo e fatica nell'organizzare le cose ai minimi dettagli. Possono andare anche oltre organizzando oggetti domestici che normalmente non richiedono un'organizzazione così scrupolosa, come stuzzicadenti, cannucce, foglie secche per il prato, ecc.

L'apertura del loro armadio potrebbe rivelare un universo perfetto: i vestiti ordinati per tipo, colore e stagione, scarpe lucidate in modo impeccabile sulla suola e accessori lucidati e tenuti in scomparti separati. Allo stesso modo, il garage sarà così organizzato che sarà degno di essere visualizzato come uno show room immobiliare. Tutto è etichettato e codificato a colori. E non sorprenderti se la tua spazzatura è anche ordinata in categorie e sottocategorie.

# 2 Aderenza rigorosa a un programma. Proprio come i loro effetti personali, le loro attività quotidiane sono tutte ordinate e programmate. Prendi Sheldon Cooper da The Big Bang Theory , dove ogni giorno ha un'attività programmata che non può essere interrotta o spostata in un altro giorno.

Allo stesso modo, aspettati che non sarai in grado invitare il tuo partner per un'attività spontanea e interessante perché giovedì sera è la notte della lavanderia. Le persone con tendenze ossessivo-compulsive seguono i loro orari religiosamente, e causeranno loro un grande disagio se non lo faranno.

# 3 Comportamento rituale. Le persone con tendenze ossessivo-compulsive tendono a mostrare una quantità di ritualismo nelle loro attività quotidiane. Trattano alcune attività come una ricetta rigorosa, in cui le cipolle devono assolutamente andare nella padella prima che l'aglio faccia.

Per loro, le attività devono seguire un processo passo-passo in cui non è possibile mescolare i passaggi, anche se è assolutamente inutile. Fare la spesa è sempre scarpe prima dei vestiti, poi della biancheria intima. Prima la biancheria intima, poi il resto? Inaccettabile. Se provi a fare il loro rituale il "modo sbagliato" ?? guardali strapparsi i capelli per la frustrazione prima di essere cacciati via, in modo che possano farlo da soli.

# 4 Tutto dovrebbe essere in ordine al micrometro. Ciò significa che gli oggetti che hanno organizzato sono nel loro esatto posto e dovrebbe essere lasciato solo nel loro stato perfetto. Noteranno se hai posizionato lo spazzolino da denti verde nel vetro di sinistra anziché a destra o se il televisore si trova a 15 gradi di distanza rispetto al suo angolo normale. Passano molto tempo a fare controlli di routine per vedere se le cose intorno alla casa sono in perfetto ordine. In caso contrario, lo faranno di nuovo fin dall'inizio.

Rigidità # 5. Come risultato delle cose sopra menzionate, le persone ossessive-compulsive appariranno rigide e costrette dalla loro dedizione allo smistamento e all'organizzazione delle cose. Avranno poco o nessun tempo per altre attività che interferiscono con il loro programma.

Le mansioni semplici spesso richiedono più tempo perché sono inflessibili e non optano per modi più convenienti, poiché un altro modo non si allineerà con le loro comportamenti ossessivi. Per una persona con tendenze ossessivo-compulsive, non esiste una cosa come "Questo dovrebbe andare bene" ?? Invece, tutto deve essere assolutamente perfetto, e non c'è spazio per il compromesso.

# 6 Irritabilità e preoccupazioni ossessive. Il tuo partner è sempre preoccupato delle cose semplici a cui le persone "normali" non si lamentano. Immagina di essere in vacanza in un resort sulla spiaggia, e invece di goderti il ​​paesaggio, il tuo partner è irrequieto, costantemente in giro e che ti chiede cose a casa o al lavoro. Non sembrano essere a loro agio se non sono in cima alle cose. Questo spesso funge da punto di infiammabilità per gli argomenti.

# 7 Ripetizione. Come parte dei loro rituali, tendono a ripetere determinate attività solo per la loro soddisfazione. Le portiere della macchina vengono aperte e chiuse più volte, gli interruttori della luce vengono accesi e spenti più volte, bloccano e sbloccano le porte e altre azioni simili. Inoltre, contano e ricontano sempre gli oggetti domestici e le loro cose per assicurarsi che tutto sia bilanciato e simmetrico.

# 8 Eccessiva autocoscienza Se pensi che il loro comportamento ossessivo-compulsivo copra solo oggetti materiali e attività personali, influenza anche il modo in cui gestiscono il loro aspetto e il loro orientamento. Spesso impiegano molto tempo per curare e accertarsi che il loro aspetto sia accettabile per i loro standard, anche se diventa scomodo e faticoso per loro.

Come comportarsi con il comportamento ossessivo-compulsivo del tuo partner

Una volta che hai notato che il tuo partner mostra i segni del comportamento ossessivo-compulsivo, ecco alcuni suggerimenti per aiutare te e il tuo partner a far fronte.

# 1 Parla del problema. La prima cosa da fare è discutere come il comportamento del tuo partner sta influenzando la tua relazione. Sii chiaro ma attento con le tue parole, in modo da non offendere o causare angoscia immediata. Indica le cose esatte che trovi problematico e spiega come ti senti riguardo a ciò che fa il tuo partner. Inoltre, ascolta il tuo partner quando spiegano il loro aspetto.

# 2 Sii solidale e comprensivo. Come loro altro significativo, devi essere il primo a estendere l'empatia e la comprensione del comportamento del tuo partner. Devi infondere l'idea che sei lì per sostenerli, non per criticare o giudicare.

# 3 Incoraggia i miglioramenti. Nella tua discussione, hai sottolineato le cose che trovi problematiche. Aiuta il tuo partner ricordandogli che parte del comportamento ossessivo-compulsivo in cui si impegnano non è necessario e che sono disponibili altre opzioni, in modo da permettere loro di abbandonare la loro rigida routine. Lodate i miglioramenti e rassicurate il vostro partner per incoraggiarli ad adattarsi alle loro condizioni.

# 4 Cerca un aiuto professionale. Anche se hai letto e studiato modi per assistere il tuo partner nell'affrontare il disturbo ossessivo compulsivo, ci sono casi in cui l'assistenza di un professionista sarebbe la scelta migliore. È importante notare che quando ci si dedica alla terapia o al counseling, si dovrebbe farlo in coppia per condividere la propria comprensione della condizione, oltre a mostrare supporto.

Comportamento ossessivo-compulsivo, anche se superficialmente buono, potrebbe causare problemi per te in coppia se ignorato. Affrontarlo richiede la conoscenza della condizione, così come il supporto emotivo e la comprensione per il tuo partner.


Articoli Interessanti