Come smettere di sentirsi scusati per te stesso e finire la festa della compassione

Come smettere di sentirsi scusati per te stesso e finire la festa della compassione
Google+
Tumblr
Pinterest

Quando accadono cose brutte, la tua festa di pietà non può durare per sempre. È tempo di imparare come smettere di provare dispiacere per te stesso e andare avanti.

Capisco il mal di cuore, lo so. Capisco anche che alcune persone abbiano peggio di altre. In effetti, chiunque mi abbia mai incontrato e sentito parlare di un decimo delle tribolazioni che ho vissuto probabilmente pensa che io fossi Hitler nella mia vita passata. Se stai cercando come smettere di sentirti dispiaciuto per te stesso, lo capisco, davvero.

È difficile vedere tutti intorno a te apparentemente pattinare attraverso la vita senza una cura nel mondo, perché ci sono davvero quelle persone. Ci sono persone in altri paesi che non hanno nulla, ma se quell'argomento non regge l'acqua per te come non fa per me, allora non comprarlo.

Come smettere di provare dispiacere per te

Attraverso ogni processo che ho vissuto nella vita, c'era sempre quella persona in disparte che diceva cose come "Le cose potrebbero andare peggio". E c'erano molte volte nella mia vita in cui pensavo "Sì, ma le cose potrebbero essere un bel po ' cazzo meglio. "Ma sentirti dispiaciuto per te stesso non aiuta. In effetti, potrebbe essere la cosa che ti tiene bloccato.

C'è un punto nella vita in cui tutti noi abbiamo bisogno di avere una festa di pietà e lasciare che la gente venga e ci dia l'empatia di cui abbiamo bisogno. Ma ogni festa dovrebbe finire. Trova la forza di abbandonare e andare avanti.

Invece di accettare la sconfitta e gettare la spugna, rimanendo perennemente dispiaciuto per te stesso, prova questi a prendermi dei trucchi per trovare la fortuna interiore che semplicemente non vedi bene ora.

# 1 uscire con qualcuno poco profondo . È facile dispiacersi per te stesso quando sei una persona molto emotiva o molto sensibile. Il modo migliore per non sentirti dispiaciuto per te stesso è uscire con qualcuno senza profondità.

Ciò che trovi nel mezzo del tuo dolore, tu sei reale e hai sentimenti. È molto meglio provare tristezza e attraversare un periodo difficile, piuttosto che attraversare la vita senza provare o preoccuparsi veramente di nulla di genuino. Le persone superficiali fanno sì che le persone con profondità si sentano abbastanza bene su dove si trovano.

# 2 Visita l'ospedale dei bambini . Mi dispiace, ma nulla fa sentire qualcuno meno dispiaciuto per se stessi che andare a visitare o aiutare in un reparto pediatrico dell'ospedale.

Iscriviti per aiutare con la vita dei bambini e intrattenere i bambini nel tempo libero. Quando ti rendi conto che c'è sempre qualcuno che sta peggio, specialmente i bambini che non hanno nemmeno avuto il tempo di vivere e vivere veramente, i tuoi problemi sembrano meno importanti.

Volontario # 3 Quando ti rendi conto c'è sempre qualcuno che sta peggio fuori di te, diventa difficile non vedere tutto quello che hai e sapere che per quanto ti dispiace come te, c'è qualcuno che le tue pene dovrebbero davvero fare.

Il volontariato è un ottimo modo per scoprire che sei non la più sfortunata anima là fuori, anche se a volte la pensa così.

# 4 Contate le vostre molte benedizioni. Smettete di guardare tutte le vostre lotte e date un'occhiata in giro per trovare quelle cose positive nella vostra vita. Che siano i tuoi buoni amici, una casa sopra la tua testa o una moglie lì ad amarti, tutti noi abbiamo benedizioni che a volte diminuiamo vedendo solo il lato oscuro.

Se vuoi sapere come smettere di provare dispiacere per te stesso, si tratta di vedere tutto ciò che hai invece di ciò che non fai.

# 5 Metti da parte i tuoi social media e scollega. I social media non sono reali. Tutto ciò che fa è farti sentire come se la vita di tutti gli altri fosse fantastica, e il tuo schifo. Lascia che ti faccia entrare un segreto, non che molte persone postino la loro miseria. Pubblicano i migliori selfie, parlano delle cose buone che hanno, e celebrano i loro numerosi doni e riconoscimenti.

Ma tutti hanno brutti giorni. Tutti sperimentano la tragedia, e tutti attraversano periodi di tristezza, semplicemente non li mettiamo su internet perché tutti possano vederli. Se smetti di confrontarti con ciò che non è reale, potresti scoprire che non hai davvero cose così brutte.

Scendi dai social media e vivi nel mondo reale.

# 6 Trascorri la giornata con una persona speciale . Hai qualcuno nella tua vita che ti fa sentire bene per riconnettersi con loro. A volte, ci vuole solo un giorno per girare la settimana. Impegnati a rimanere in contatto con le persone che si prendono cura e sono un incentivo a sentirsi bene.

# 7 Fai qualcosa di carino per qualcun altro . Fai qualcosa di carino per qualcun altro. Non solo ti darà un po 'di energia, ma ti aiuterà anche a illuminare la giornata di qualcun altro. Win-win.

L'evoluzione ci ha dato piccoli stimoli di buoni sentimenti per incoraggiarci ad aiutare gli altri a sopravvivere. Quindi, fai in modo che quella piccola bontà ti attraversi il cervello e aiuti a scegliere anche qualcun altro.

# 8 Crea un obiettivo . È difficile dispiacersi per te stesso quando hai gli occhi sul premio. Invece di stare seduti a rimuginare su qualcosa che è accaduto o sentirti male in passato, crea un obiettivo per te stesso e lavora ogni giorno per ottenerlo.

Che si tratti di una maratona o del completamento del corso di laurea, se inizi a progredire, sarà impossibile affondare.

# 9 Cambia ogni piccola cosa ogni giorno. A volte, ci sforziamo troppo per cambiare noi stessi. Finiamo per fallire perché siamo creature abitudinarie, e diventa troppo difficile da cambiare.

Impegnati a cambiare una piccola cosa su di te e sulla tua situazione ogni giorno, come un cambiamento dell'uno per cento. Quello che trovi è un giorno che ti svegli ad una persona diversa. Non succederà da un giorno all'altro, ma se fai piccoli e continui piccoli cambiamenti, si aggiungono alla felicità.

# 10 Scopri qual è il tuo scopo. Sentirsi dispiaciuti a volte deriva dal non capire veramente perché sono qui. Soffrire per la sofferenza è un concetto senza speranza.

Se hai una comprensione del significato e dello scopo nella vita e vedi che la sofferenza non è solo casuale, ma intenzionale e necessaria, ti aiuta a smettere di dispiacerti per te stesso e vedere come tu attraversi è una componente necessaria del tuo tempo qui sulla terra. Ciò rende più facile accettare e trovare il rivestimento d'argento in agguato in ogni situazione.

# 11 Unisciti a un gruppo di supporto . La miseria ama la compagnia non perché crea più sofferenza, ma perché ti senti meno solo e triste. Se riconosci che non sei l'unico attraversa una lotta e trova sostegno con le persone che "capiscono" e comprendono i tuoi sentimenti, il tuo sentimento di comunità ti fa desiderare di passare oltre la pietà che provi per te stesso.

# 12 Trova una causa da sostenere. Se non riesci a tirarti fuori da una routine, allora immergiti nell'aiutare a scegliere qualcun altro dal loro. Invece di sprofondare nella tua stessa situazione, trova una causa in cui credi e cambia la vita di qualcun altro in meglio. Aiuta i sentimenti di disperazione e impotenza che probabilmente guidano i tuoi sentimenti di pietà.

# 13 Smetti di andare in terapia. Cosa succede alla terapia? Riesci a rifare tutte le cose brutte che hai passato, ancora, ancora, ancora e ancora. Parlare attraverso le cose non le fa scomparire. Per alcune persone, fa semplicemente rivivere gli eventi, mai in grado di riconciliarsi o lasciarli andare.

La terapia potrebbe funzionare per alcuni. Se è solo una volta che vai a spurgare e non va da nessuna parte, allora vai avanti. Smetti di rimuginare per dare un senso a qualcosa che potrebbe non avere mai senso per te.

# 14 Non uscire con le persone che ci si nutrono . Per ogni persona che si sente dispiaciuta per se stessa, ce ne sono cinque che lo amano e lo fanno. Se sei qualcuno da cui si nutrono altre persone perché ringraziano le loro stelle fortunate, non sono te, quindi nutrono il tuo mostro. Dai da mangiare a loro.

Sapere come smettere di provare dispiacere per te stesso significa smettere di frequentare persone che si sentono dispiaciute per te. Non stanno aiutando. Potrebbero essere la cosa che ti tiene bloccato.

# 15 Perdona te stesso, il tuo passato e lascialo lì. A volte ci dispiace per noi stessi perché non possiamo perdonare gli altri che ci hanno fatto torto o addirittura perdonato noi stessi. Devi perdonare di andare avanti. Lascia che il passato sia il passato.

Solo lasciando andare qualsiasi cosa di cui ti dispiace, puoi trovare la speranza interiore. Invece di avere pietà di te stesso, celebra il tuo tempo qui.

Se riesci a trovare un senso nella vita e smetti di sentire come se tutto fosse fuori dal tuo controllo, potresti vedere che la sofferenza non è mai vana. Realizzare che tutti quelli intorno a te soffriranno è come smettere di provare dispiacere per te stesso.


Articoli Interessanti