Cosa significa quando un uomo prende il cognome di sua moglie?

Cosa significa quando un uomo prende il cognome di sua moglie?
Google+
Tumblr
Pinterest

Gli uomini prendono il cognome delle loro mogli? Non convenzionale o rivoluzionario? Ecco cosa significa quando sono gli uomini che stanno cambiando i loro cognomi.

Il cambiamento è nell'aria, e un grande salto nella frontiera dell'uguaglianza di genere sta rapidamente guadagnando riconoscimento. La recente polemica ruotava attorno a Zoe Saldana e al neo-signor Marco Saldana nee Perego. Tutti si chiedevano perché Marco avesse deciso di prendere il nome di Zoe, quando non è l'abitudine abituale nel - beh, il mondo!

Stanno cercando di dimostrare qualcosa? Sono le femministe Zoe e Marco? La risposta, non sorprende, è nota solo a loro. Ed è così che dovrebbe essere.

Le scelte che fa una coppia non sono necessariamente impantanate da influenze sociali, ma è semplicemente una decisione che la coppia sceglie insieme. Tuttavia, non puoi fare a meno di chiedermi perché un uomo sceglierebbe di andare contro il grano e prendere il cognome di sua moglie. Francamente, non è né buono né cattivo, ma fa smettere a tutti di riflettere sulle ragioni e su come può influenzare la società di oggi.

Perché un uomo dovrebbe voler prendere il cognome della moglie?

Marco Saldana non è il primo l'uomo deve prendere il nome di sua moglie, ma potrebbe essere l'unico collegato a una celebrità. Questo è probabilmente il motivo per cui questo problema sta guadagnando così tanta popolarità. Ci sono molti uomini là fuori che sono orgogliosi di portare i nomi delle loro mogli e viceversa. Vuoi sapere perché? Poi, forse dovresti chiedere loro.

Per il momento, abbiamo escogitato un riassunto generale del perché questi uomini hanno preso il cognome delle loro mogli.

# 1 Preferiscono il cognome della loro moglie. Incolpare la mentalità della maggior parte dei nostri antenati perché siamo tutti d'accordo sul fatto che molte persone hanno avuto la parte più breve del bastone quando i cognomi sono stati registrati centinaia di anni fa. Prendere il cognome della moglie è probabilmente una manna dal cielo per gli uomini con gli ultimi nomi Peanisbreath, Pornsak e Assman.

# 2 Vogliono allontanarsi dal loro precedente cognome. Alcuni ricercatori credono che ci siano uomini che hanno relazioni con i loro padri, che vogliono separarsi da quell'identità. Un cognome ha una connessione significativa con il padre, il che significa che potrebbe essere un'opzione accettabile per alcuni uomini.

# 3 Un simbolo di supporto. Gli uomini che sono orgogliosi delle loro mogli possono decidere di prendere le loro mogli 'nome invece del contrario. Non è un atto che può influenzare la posizione complessiva di una persona all'interno di una comunità, ma invia un messaggio che dice alla gente che è orgoglioso delle proprie mogli.

# 4 Un testamento alla posizione di una coppia contro le norme di genere. È una scelta che non deve fare ondate. È solo qualcosa che la coppia vuole fare, indipendentemente da ciò che la società potrebbe pensare. Il fatto che si tratti di un approccio progressivo all'uguaglianza di genere è solo un bonus.

# 5 Un atto d'amore. Le persone scelgono modi diversi di mostrare il proprio amore a seconda delle proprie convinzioni e stili di vita. Un uomo che cambia il suo nome nel cognome di sua moglie è lo stesso che la moglie prende il cognome di suo marito.

Cosa non dovrebbe essere ...

L'atto di prendere il cognome di una moglie è considerato lodevole in questo giorno ed età, ma ci sono quelli che pensano che ci siano connotazioni negative connesse al gesto.

Di seguito sono riportati alcuni dei presupposti più comuni che le persone hanno contro l'assunzione del cognome di una moglie:

# 1 Un pianto per aiuto. Secondo la maggior parte dei negri negri e delle nanenze, tutto ciò che le persone fanno contro le normali operazioni della società è un grido d'aiuto. Perché cambiare un cognome potrebbe essere un grido d'aiuto? Cos'è quello? Come, "Aiuto. Salvami dal peso di essere un marito amorevole? "??

# 2 Un segno di dominio. È l'esatto contrario, in realtà. L'uomo sta rimuovendo il suo dominio permettendosi di prendere il nome di sua moglie. Ciò non significa che sua moglie domini tutto nel loro matrimonio ora che il suo nome viene stampato quando qualcuno invia un invito.

# 3 Dissolvere un'identità. Assumere il cognome di tua moglie è in realtà un rinnovamento di un'identità. Ora sei un marito e una parte di una coppia sposata. Non sarebbe questo il caso se tua moglie ha preso il tuo nome?

# 4 La fine di un lascito. O l'inizio di uno nuovo. Sappiamo tutti che i nomi possono avere un sacco di peso, ma spetta alla persona che lo possiede decidere il valore che sono disposti a mettere sul loro nome.

# 5 Una pretesa sbagliata per il femminismo. Noi tutti possono ammettere che prendere il cognome di tua moglie è un atto epico del femminismo, ma non significa necessariamente rivendicare l'idea. Possiamo apprezzare il gesto come una vittoria per le femministe, ma dovrebbe anche essere rispettato come un atto tra due persone che si amano molto.

È un problema per la maggior parte degli uomini?

Marco Saldana, un artista in suo diritto, disse a sua moglie: "Ah Zoe! Non me ne frega un cazzo. "?? E giustamente. Perché un uomo dovrebbe preoccuparsi di ciò che pensano gli altri? L'evirazione non è più una cosa. Per la maggior parte degli uomini in tutto il mondo, incombe ancora su di loro, ma non c'è un problema abbastanza grande da meritare alcun grido di indignazione dalla loro parte.

E in realtà, perché dovrebbe esserci qualche lato? Prendendo il cognome di tua moglie, stai indiscutibilmente dicendo al mondo: "Al diavolo i lati. Io sono dalla parte della mia famiglia. "

Tutti gli uomini dovrebbero cambiare il loro cognome?

Con una pubblica espressione di accettazione della parità di genere come questa, la risposta sarebbe probabilmente: Se lo vogliono. Il fatto che sia giusto prendere il cognome di una moglie significa che va anche bene mantenere il tuo nome. Ma un uomo dovrebbe estendere la stessa cortesia e rispetto a sua moglie e discutere le possibilità di mantenere, cambiare o persino scambiare nomi.

Qualunque sia la tua decisione, sappi che la cosa più importante da considerare è come influenzerà la tua relazione. Una coppia dovrebbe essere d'accordo con queste cose e lasciare che i loro coniugi abbiano abbastanza margine per decidersi a riguardo. Puoi andare così lontano da richiedere il gesto, ma non significa che dovresti tenerlo contro di loro se rifiutano.

Ancora, Zoe Saldana ha alcune parole da dire alle persone che pensano che sia strano e brutta decisione. È diretto agli uomini, ma le donne impareranno anche qualcosa:

"Uomini, non cesserai di esistere prendendo il cognome del tuo partner. Al contrario, verrai ricordato come un uomo che ha fatto il resto, " scrive. " Un vero 'uomo' conduce al fianco del suo partner. Un vero uomo accetta la sua mortalità. Un vero uomo riconosce che nulla può essere fatto da solo. "

Controverso o meno, cambiare il proprio cognome dopo il matrimonio è principalmente la preoccupazione delle due persone coinvolte in una relazione. Sia che tu scelga il cognome della moglie, del marito o di un trattino, è affar tuo, quindi fai ciò che ti rende felici entrambi!


Articoli Interessanti