Scopri chi sei veramente con queste 8 domande

Scopri chi sei veramente con queste 8 domande
Google+
Tumblr
Pinterest

Trovare te stesso non richiede un mese sabbatico. A volte, tutto ciò di cui hai veramente bisogno è l'insieme giusto di domande da porsi.

Chi sono io?

Quando la crisi esistenziale colpisce, questa è una delle domande che sicuramente continuerà a scorrere nella tua mente. Impariamo molto su noi stessi attraverso il modo in cui gestiamo diverse esperienze di vita. Ma al posto di quelle esperienze, possiamo sempre rivolgerci a un po 'di introspezione per rianalizzarci con chi siamo veramente.

Perché hai bisogno di conoscerti?

Nessun altro ti conoscerà meglio di te. Non puoi sempre fare affidamento su amici e familiari per continuare a ricordarti della tua identità. Conoscere te stesso significa avere un punto di paragone per i momenti in cui ti senti come se stessi perdendo la presa o stai iniziando a trasformarti in qualcuno che non vuoi diventare.

Meglio conosci te stesso , meglio sarai in grado di gestire le crisi della vita che sorgono, perché conosci i tuoi limiti e conosci i tuoi punti di forza. Aiuta a costruire la tua personalità e ti consente di capire cosa puoi cambiare su di te per migliorare il modo in cui vivi la tua vita. Rimanendo in contatto con la tua identità attraverso l'introspezione, ti stai mantenendo radicato nella realtà, invece di sentirti perso su chi sei veramente.

Domande che ti raccontano molto di te

Di seguito sono riportate 8 domande che ti aiuteranno impari di più sulla tua identità. Semplicemente come queste domande potrebbero essere, scoprirai che facendoti queste domande ogni tanto, imparerai di più sulle tue priorità, i tuoi punti di forza, i tuoi punti deboli e cosa puoi fare per migliorare la tua vita.

# 1 Cosa ti piace di più di te stesso? Tutti noi abbiamo una cosa, forse anche più di una, che ci piace di noi stessi. Può essere qualcosa di fisico, qualcosa di bizzarro, qualcosa di unico o qualcosa di abbastanza comune. Conoscendo ciò che ti piace di più di te stesso, rinforzi il fatto che sei degno di essere apprezzato dagli altri e che meriti di essere trattato come qualcuno di valore.

# 2 Qual è la tua qualità meno amata di te stesso?
Proprio come tutti noi abbiamo certe cose che ci piacciono davvero, ci sono anche cose che vorremmo poter cambiare. Forse è qualcosa sul tuo aspetto o le tue abilità sociali o la tua motivazione a fare le cose. Quando sai cosa non ti piace di te stesso, puoi individuare i diversi modi in cui puoi migliorare quelle qualità. Pensa a questa domanda come a quella che ti aiuta a individuare i tuoi punti deboli, in modo che tu possa lavorare su di loro.

# 3 Se vinci la lotteria, quale sarebbe la prima cosa che faresti? Alcune persone probabilmente si sentono fortemente che lo avrebbero donato in beneficenza, altri avrebbero messo da parte dei risparmi per il futuro dei loro figli, e alcuni probabilmente lo userebbero per viaggiare per il mondo e non guardare mai indietro.

Questa domanda apparentemente cliché fa due cose: una, ti mostra dove si trovano le tue priorità, che si tratti di costruire una casa o di investire in un'azienda o di risparmiare denaro per una giornata di pioggia. La seconda cosa che fa è mostrarti un po 'di informazioni su ciò che vuoi veramente fare se i soldi non fossero oggetto.

# 4 Di cosa hai più paura? Le cose di cui hai paura sono le cose che ti stanno trattenendo. Finché non sarai in grado di affrontare le tue paure, non sarai in grado di esplorare davvero tutte le cose che la tua vita ha da offrire.

La paura cambia le persone, a volte per il meglio e, a volte, nel peggiore dei modi. Quando sai di cosa hai paura, diventa più facile vedere come la paura ti trattiene e da cosa ti trattiene. E una volta che conosci queste cose, puoi scegliere di affrontare quelle paure o semplicemente lasciarle rimanere poiché non ti trattiene davvero da qualcosa di significativo.

# 5 Dove ti vedi tra 5 anni? Stabilire degli obiettivi o fare progetti per il tuo futuro è importante. Ma non dovresti essere troppo preoccupato di pianificare la tua vita troppo meticolosamente. Avere un obiettivo generale per ciò che vuoi realizzare entro i prossimi cinque anni ti apre gli occhi sui diversi percorsi che puoi intraprendere per raggiungere questi obiettivi.

# 6 Come gestisci un giorno di pioggia? Anche se molto di persone amano la pioggia, pochissimi di noi lo abbracciano sinceramente quando dobbiamo andare a lavorare al mattino. Chiedendo a te stesso come gestiresti una giornata di pioggia, ti renderai conto dei molti modi in cui puoi essere ottimista, nonostante ti venga presentato un clima che attenua gli spiriti.

Se, invece, permetti il tuo stato d'animo sarà completamente smorzato da un improvviso cambiamento del tempo, imparerai che potrebbe essere il momento per te di iniziare a guardare il lato positivo delle cose, invece di crogiolarti nella sofferenza per ciò che non puoi cambiare.

# 7 Qual è l'unica cosa di cui sei più orgoglioso? Dove giace il nostro orgoglio è dove spesso si trovano le nostre priorità. È il nostro più grande investimento, ed è il risultato che possiamo sempre tenere a mente quando il gioco si fa duro.

Sei orgoglioso della tua laurea? Sei orgoglioso del tuo percorso di carriera? Sei orgoglioso di aver cresciuto grandi figli? Sei orgoglioso del fatto che hai accumulato così tanti amici in tutti questi anni? Conoscere ciò di cui sei orgoglioso ti ricorda perché la vita è fantastica e perché dovresti continuare, nonostante le brutte cose.

# 8 Per cosa sei più grato? Le celebrità non sono le uniche quelli che arrivano a dare discorsi di accettazione. Per cosa sei più grato della tua vita e perché? È importante avere gratitudine nella vita, ed è ugualmente importante esprimere quella gratitudine alle persone per cui sei grato. Anche se sei grato per qualcosa di semplice come un pet rock. Farai meglio a sapere a quel pet rock!

Prenditi un minuto ogni tanto per farti queste 8 domande. Conosci meglio te stesso e consenti alla tua mente di esplorare tutte le cose sulla tua personalità che non riesci mai a pensarci spesso. È un grande esercizio che rende più facile trovarsi in mezzo a tutto il caos del mondo.


Articoli Interessanti