9 Modi per padroneggiare l'arte della critica costruttiva

9 Modi per padroneggiare l'arte della critica costruttiva
Google+
Tumblr
Pinterest

Essere in grado di offrire critiche costruttive è un importante, ma difficile abilità di vita da padroneggiare. Questi 9 suggerimenti ti aiutano a padroneggiare questa abilità con facilità.

Essere in una relazione ti dà un amico e un partner che può aiutarti a migliorare te stesso. Questo è un aspetto spesso trascurato dell'essere con qualcuno. Il tuo altro significativo può indicare potenziali aree di miglioramento in tutti gli aspetti della tua vita. E, naturalmente, funziona in entrambi i modi: puoi e dovresti fare lo stesso per loro.

Spesso cerchiamo consigli dai nostri partner, e in una relazione sana, questo sarà dato onestamente, anche se è fondamentale in qualsiasi modo. E quando due persone si amano e si fidano l'una dell'altra, possono offrire critiche anche quando non sono richieste. La chiave sta nel farlo nel modo giusto, ed è qui che entra in gioco l'arte della critica costruttiva.

L'arte della critica costruttiva in una relazione

Quando riconosci un ambito in cui il tuo partner può migliorare qualcosa di se stesso o quando c'è qualcosa su di loro vuoi cambiare per rafforzare la tua relazione, devi affrontarli al riguardo.

Ma prendere le critiche è difficile per tutti, e solo sbottare quello che vuoi che cambi possa sembrare un attacco. Usa questi suggerimenti per rendere le tue critiche costruttive e troverai un ascoltatore molto più ricettivo.

# 1 Annotalo per primo. Non sei un attore obiettivo quando critichi il tuo altro significativo e le tue emozioni possono dondola mentre fai apparire il soggetto. Tutti quei punti che avevi pensato in anticipo possono scomparire nel momento. Probabilmente sarai nervoso e potresti temperare troppo i tuoi punti e offrire un argomento debole.

Prima di affrontarli, scrivi ciò che vuoi dire. Potresti persino pensare di esercitarlo ad alta voce alcune volte prima della conversazione vera e propria. Una volta che hai deciso cosa vuoi dire, non autocensurarti in questo momento. Il discorso diventerà molto più agevole se non inciampi sulle tue parole.

# 2 Un cucchiaio di zucchero. Un ottimo modo per eliminare le critiche è di offrirlo con un complimento. Questo fa sentire qualcuno meno come se fosse sotto attacco. Deve comunque essere un complimento sincero, o peggiorerà la situazione.

Se ritieni che il tuo partner debba essere più gentile con uno dei tuoi amici, inizia la conversazione complimentandoli con loro in alcune situazioni in cui erano davvero disponibili qualcuno.

Se capisci alcuni dei motivi per cui sono cattivi con quella persona, entra in empatia con loro. Dì loro che sai a volte come può essere quell'amico, ma sono una persona importante nella tua vita, e il tuo partner deve essere più gentile con loro.

# 3 Stai calmo e controllato. Può essere difficile, ma è fondamentale tenere sotto controllo le tue emozioni quando offri una critica al tuo partner. Perdere la pazienza porterà solo a un combattimento, e qualsiasi consiglio che hai dato sarà totalmente ignorato.

Se senti che il tuo discorso non sta andando bene, è meglio abortire la missione che avere una discussione. Anche se si stanno arrabbiando, devi tenerlo insieme. Quando si saranno calmati più tardi, si spera che si rendano conto di essere fuori linea.

# 4 Controlla la tua lingua. Il modo in cui esprimi le tue critiche è spesso importante quanto la critica stessa. Se sembra che tu stia ordinando al tuo altro significativo di fare qualcosa di diverso, non risponderanno affatto bene. Ma se riesci a valutare la tua lingua, toglierai i consigli approssimativi del consiglio che stai dando e renderli più ricettivi.

Non essere troppo diretto e dì "Fai questo ..." ?? Invece, inizia con "Mi sembra ..." ?? Usa condizionali come "E se tu ..." ?? invece di suggerimenti diretti come "Devi ..." ?? o "Dovresti ..." ??

Probabilmente usi già trucchi linguistici come questo sempre se te ne rendi conto o no. Quando ti siedi per avere questo tipo di discorsi nella tua relazione, assicurati di farlo.

# 5 Mantieni la luce. Un modo per evitare che la situazione sfugga al controllo è di renderlo leggero. Non presentare le tue critiche come qualcosa di importante. Se puoi anche solo menzionarlo di passaggio invece di fare una bella chiacchierata, il consiglio può essere ricevuto meglio. Fai attenzione però, poiché fare questo costantemente sembrerà fastidioso.

# 6 Guarda il lato positivo. Quando offri delle critiche costruttive al tuo partner, stai di solito sottolineando un'insufficienza su di loro. Se questo è tutto ciò che fai nel tuo discorso, può essere molto demoralizzante per loro. Cerca di indicare loro alcune volte quando non hanno fatto ciò di cui li stai criticando.

Questo fa due cose: li aiuta a sentirsi meglio con se stessi e non come un fallimento. Mostra anche loro che sono già in grado di fare meglio. Non devi comportarti come se parlassi a un bambino. Assicurati di offrire un positivo per contrastare il negativo.

# 7 Scegli i tuoi punti. Il tempismo è tutto, e questo è certamente vero riguardo alla scelta di quando sollevare le tue critiche. Da un lato, non vuoi rovinare una bella occasione facendo arrabbiare il tuo partner o rischiando un combattimento. D'altra parte, se il tuo partner è già stressato o ha una brutta giornata, criticarli può sembrare un pizzico di sale nella ferita.

Scegli un tempo neutrale, quando non stai celebrando nulla, né di cattivo umore. Cerca di evitare argomenti controversi prima di andare a letto, dato che non vuoi perdere il sonno.

Inoltre, non farlo uscire prima di un pasto quando hai entrambi fame. Le persone sono generalmente più irritabili prima dei pasti e generalmente non accettano critiche.

# 8. Puoi rendere più facile la tua critica aprendoti ad essere criticato. Il modo per farlo è un'attività, in cui ciascuno annota tre cose che vorresti che il tuo partner lavorasse per cambiare su se stesso. Mostrando che puoi accettare critiche costruttive, renderà il tuo partner più aperto a riceverlo.

Anche se non hai alcuna critica pressante da dare, fare questo occasionalmente può rafforzare la tua relazione affrontando i problemi mentre sono ancora piccolo. Può anche servire come buona pratica per accettare le critiche in modo maturo. E infine, può aiutare a promuovere una cultura della comunicazione nella tua relazione che garantisca meno combattimenti e più amore.

# 9 Sapere quando tenerli, sapere quando foldarli. L'ultimo pezzo di consiglio è di sapere quando è abbastanza Se sembra che ci siano un milione di piccole cose sul tuo partner che vuoi cambiare, o alcune di quelle importanti che vorresti cambiare ma non puoi, potrebbe essere il momento di andare avanti.

È anche importante per te capisci che non puoi cambiare tutto su qualcuno e, a volte, devi solo accettarli per come sono.

Se ti rendi conto che il tuo partner non può cambiare alcune qualità che non ti piacciono, devi chiediti se puoi o meno vivere con esso. Se puoi, allora lavora per abituarti. E se non ci riesci, allora è il momento di chiamarlo smesso.

Le relazioni richiedono comunicazione e una parte importante di questo è dare e ricevere critiche costruttive. Fare ciò rende il futuro della tua relazione molto promettente. Non è mai facile criticare o essere criticato da chi ami. Ma è fondamentale per la tua relazione che segui questo consiglio e impari come.



Articoli Interessanti